IIS CAVAZZI

Solar Mobile – 1° Edizione 2017

 
Print Friendly, PDF & Email

La prima edizione di Solarmobil Italia è stata organizzata in collaborazione con lo Jakob Fugger Gymnasium di Augsburg (DE), che da anni partecipa a Solarmobil Deutschland ed è referente per la Baviera. Si è deciso di inserire il lancio dell’iniziativa all’interno della giornata Europea della mobilità Sostenibile (www.mobilityweek.eu), che viene celebrata in tutta Europa ogni anno dal 16 al 23 Settembre. L’amministrazione Comunale di Pavullo vi ha aderito per la seconda volta (già nel 2015) ed in collaborazione con l’IIS Cavazzi ha elaborato un calendario ricco di diverse iniziative, tra cui Solarmobil Italia 2017.
Due studentesse impegnate in alternanza scuola lavoro all’interno del progetto Cimone 3.0, accompagnate da un docente si sono recate ad Augsburg -28-30 Giugno 2017-per assistere alla gara bavarese e riportare impressioni e modalità di lavoro. Le stesse studentesse hanno poi collaborato attivamente all’organizzazione: elaborando il logo per l’edizione italiana, predisponendo il materiale pubblicitario ed informativo, coordinando il lavoro degli studenti più giovani e coadiuvando nello svolgimento della vera e propria gara.
I fondi offerti dagli sponsor BCC Alto Reno e Lyons Pavullo, sono stati utilizzati per la stampa di materiale informativo a colori, per la stampa dei poster dei vari team (parte integrante della competizione), per l’acquisto di materiale per la realizzazione della pista, del sistema di illuminazione artificiale da utilizzarsi in mancanza di sole e delle macchinine, per l’acquisto dei modellini da assemblare per la gara e durante il workshop docenti.
Le squadre- 16 per un totale di 70 partecipanti- hanno lavorato in autonomia durante l’estate costruendo e testando i propri modelli ed elaborando un poster che permettesse di esemplificare il percorso proprio di ciascun team.
Contestualmente alla gara è stato organizzato un workshop per docenti delle scuole medie sia inferiori che superiori (scienze e tecnologia) durante il quale è stato inquadrato anche dal punto di vista didattico il problema energetico ed in particolare della mobilità sostenibile, è stato presentato Solarmobil, si sono illustrate regole e modalità della competizione ed in una sessione specifica i docenti hanno costruito e testato modellini di macchinine. Il workshop aveva l’obiettivo di preparare i docenti alla elaborazione e realizzazione di un percorso durante l’a.s. 2017/18 che culminasse con la partecipazione alla seconda edizione (maggio 2018). Rivolto prioritariamente alle scuole medie del territorio del Frignano, il workshop era tuttavia aperto a livello regionale ed in effetti hanno partecipato docenti anche dalla pianura e dal reggiano. In tutto i partecipanti sono stati 20.
Alla gara ha partecipato offrendo supporto e consulenza il responsabile dello Jakob Fugger Gymnasium nonchè rappresentante incaricato di Solarmobil Deutschland Prof. J.Haas .In contemporanea alla gara Italiana si è volto a Brema la finale tedesca 2017 ed è stato creato un collegamento virtuale tramite scambio di foto, video e filmati in tempo reale con whatsapp (la parte tedesca non aveva infatti possibilità di connettersi a Skype).
Grazie alla pubblicità effettuata hanno partecipato come osservatori anche visitatori del parco e pubblico generico.

Si sta attualmente lavorando alla nuova edizione in cui si confida di allargare ulteriormente la rosa dei partecipanti.

 

Gli eventi promozionali:

Sito Istituzionale Scolastico della Regione Emilia Romagna

 

Volantino della EU Mobility week 2017 a Pavullo

 

Nel corso della prima edizione 20 docenti delle scuole medie e superiori della provincia di Modena e del Reggiano hanno frequentato un corso di preparazione su queste tematiche.

La prima edizione di Solarmobil è stata anche inclusione in azione: ha partecipato alla gara il gruppo degli studenti disabili dell’IIS Cavazzi con due modelli autocostruiti col supporto dei docenti. Uno di questi si è classificato tra i vincitori.

        

La prima edizione ha avuto un successo inaspettato e la notizia è stata riportata su numerosi siti internet e vari social network!

 

 

Di seguito troverete una galleria con varie foto dell’evento: